Società - Educazione



Con l´arrivo dei figli le soddisfazioni sono sicuramente tante, ma a queste si affiancano le numerose responsabilità in merito all´educazione che risultano essere essenziali per poter crescere dei bambini in modo adeguato.

La voglia di diventare genitori risulta essere uno dei principi più importanti del giorno d´oggi. La possibilità di procreare, al giorno d´oggi, tenta di stabilire quell´equilibrio nella coppia che, tavolta, si ritiene necessario affinchè essa possa compiere quel "passo importante" che implica maturità e profonda consapevolezza.
Con l´arrivo dei figli le soddisfazioni sono sicuramente tante, ma a queste si affiancano le numerose responsabilità in merito all´educazione che risultano essere essenziali per poter crescere dei bambini in modo adeguato.
Nel passato la situazione si presentava nettamente diversa in quanto la famiglia rappresentava un valore assoluto alla quale i figli prestavano devozione assoluto, oggi, invece, il valore della famiglia perde quel valore originario per lasciare il posto ad instabilità e numerosi dubbi. Allora, come devono muoversi i genitori di oggi affinchè possano educare il modo adeguato i propri figli?
Il metodo di educazione più efficace risulta essere quello autorevole e non autoritario. In questo caso è bene dare ai propri figli regole da rispettare, poche ma efficaci. Tali regole fungeranno da preciso indirizzamento del comportamento del figlio senza però limitarlo eccessivamente nei divieti o nelle imposizioni. E´ bene, infatti, che i figli crescano grazie alle esperienze date dall´ambiente esterno, luogo in cui si ha la possibilità di sviluppare la propria autonomia ed attitudine sociale e relazionale.
Altro fattore importante per l´educazione dei propri figli: saperli valorizzare. Ciò significa accompagnarli nel loro percorso e sostenerli, stimolandoli ad accrescere le loro passioni e valorizzando i punti di forza. In questo modo i figli avranno la possibilità di vedere nella mamma e nel papà figure che credono nelle loro possibilità, come se fossero dei veri e propri punti di riferimento per la loro crescita.
In ultimo, è necessario ribadire la necessità di essere comprensivi, coerenti, rassicuranti e, soprattutto, non eccessivamente flessibili. In questo caso si avrà la possibilità di crescere i figli in modo responsabile e, soprattutto, con la consapevolezza dell´importanza di un´educazione sana ed equilibrata.

Bimbi: dove sono finiti i giochi di una volta?


I più piccoli, travolti da tivù e videogame, snobbano palla avvelenata e nascondino. E la polemica coinvolge anche i genitori.

Continua

Giochi: poco svago con papà


Secondo una ricerca europea, i bambini italiani passano solo un quarto d´ora a giocare con i propri padri. Un dato che li pone all´ultimo posto rispetto ad altri paesi. Il tempo libero, tra ...

Continua

Tmnt - teenage mutant ninja turtles.


Un videogioco e un film per il grande ritorno delle tartarughe più famose al mondo. Una storia che piacerà a persone di ogni età: bambini, teenager ma anche adulti.

Continua

Bambini: cinque ore davanti ad un video


Allarmanti i dati dell´ultima indagine del Censis sull´utilizzo dei media da parte dei bambini. Troppe ore davanti a tivù e computer, col rischio palese di assuefazione alla violenza e di un ...

Continua

Scacco matto all’accidia!


A Lodi, una rassegna dedicata all’Accidia e ai suoi possibili antidoti, articolata tra incontri e spettacoli, mostre e laboratori, cinema ed eventi speciali.

Continua

Bambini: i rischi dei genitori


Anche le forme più lievi di trascuratezza, se ripetute nel tempo, possono compromettere la sana crescita dei bambini. Ecco gli errori da evitare e le soluzioni da prendere.

Continua

Genitori: “bocciati” dal giudizio dei figli i papà e le mamme italiani


Immaturi, egoisti e superficiali. Sempre pronti a comportarsi da “amiconi” più che a fare il proprio dovere di educatori. E’ davvero impietosa la fotografia dei genitori italiani fatta dai ...

Continua

Alimentazione: invecchiare (bene) mangiando.


I cibi anti-aging. Ecco le regole per restare sani e vivere più a lungo. Grazie ad anti-ossidanti, grassi omega-3, ma soprattutto tanta frutta e verdura.

Continua

Scuola: baby-gang tra i banchi.


Uno studente su due dichiara di essere vittima del bullismo a scuola. Un fenomeno sempre più preoccupante che negli Stati Uniti viene risolto sempre più spesso con le manette, con effetti a volte ...

Continua

Bambini: ecco le città dove vivono meglio


Nel suo ultimo rapporto “Ecosistema Bambino 2002” Legambiente dà “caramelle” e “carbone” ai 103 capoluoghi di provincia italiani a secondo del loro impegno nelle politiche per ...

Continua
«  1  |  2  |  3  | 4 |  5  |  »   Pagine 4 di 5