Spettacoli: su italia1 trionfano canzoni e business

Cinema - Film



Preceduto da una campagna promozionale di oltre mille spot e da provini che hanno richiamato ventiseimila aspiranti star da tutta Italia, è andata in onda su Italia 1 settimana scorsa la prima tappa del nuovo programma Operazione Trionfo. “Una formula veramente positiva, sicuramente vincente”: così definisce il reality show Miguel Bosé, che dopo anni di assenza dal nostro Paese è tornato sugli schermi per condurre il programma con una disinvoltura velata da un leggero accento spagnolo. Le nuove promesse del mondo dello spettacolo trascorreranno novantadue giorni nell’Accademia della musica, allestita per loro a Cinecittà, scrutati ventiquattr’ore al giorno da quarantacinque telecamere che, assicura il neodirettore di Italia 1 Luca Tiraboschi, non violeranno l’intimità dei ragazzi, ma serviranno solamente a far affezionare il pubblico ai suoi beniamini.


Inizia un’avventura che potrebbe dimostrarsi, per chi ha talento, un vero trampolino di lancio; in Spagna, racconta Miguel Bosé, tutti e sedici i concorrenti, hanno ottenuto un contratto discografico e stanno facendo carriera.


La prima serata, settimana scorsa, ha visto esibirsi i giovani selezionati, tra le lacrimucce e l’imbarazzo in platea dei familiari orgogliosi. Ma per nessuno, mercoledì è stata la prima volta: da soli, nei cori, con il loro gruppo, per gioco o seriamente, tutti i partecipanti sono già saliti sul palco di un bar o di un teatro. Perchè la musica, hanno spiegato ai microfoni, è la loro vita. Bruno, napoletano e laureato in giurisprudenza vede nel canto “un modo per esprimere sensazioni, gioia, tristezza”; per Alessandra, nata a Diso, in provincia di Lecce, è come “volare”; per Melissa, di Siena e iscritta a Scienze Politiche, “una tra le migliori forme di espressione”; per Daniele, studente di Giurisprudenza e cameriere, semplicemente “la vita...ciò che in assoluto più mi piace” e per Diego, originario di Madrid ma residente a Moncalieri, “tutto ciò che mi appartiene”.


Ognuno di loro si esibisce con un brano scelto, dopodiché una giuria esterna emette il verdetto: quattro da eliminare, di cui due ripescati, uno dai professori di canto, uno dai compagni; mentre altri due (Diego e Valerio) verranno sottoposti al televoto degli spettatori da casa che potranno scegliere chi salvare e chi invece condannare a uscire dalla scuola. Domani sapremo il nome del primo eliminato.
Nel frattempo i ragazzi hanno iniziato la loro vita in accademia, seguiti da professori di canto e fitness e sotto la supervisione della direttrice Rossana Casale.


Per gli appassionati Stream trasmetterà 24 ore su 24 le vicende dei partecipanti, fino all’elezione del vincitore, che si aggiudicherà un contratto discografico con la Sony Warner, che pubblicherà anche dieci compilation con i brani che i partecipanti canteranno in trasmissione.


Tag:


Presente in:

Cinema - Film

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)