Sport: le regole d´oro per l´alimentazione

Sport - Sport



Quante calorie bruciamo in quindici minuti di sport? Nel nuoto, uno dei più completi, sono 116 calorie per lo stile libero, andando in bicicletta a 10 chilometri l´ora 58, giocando a pallavolo 46, lo sci da fondo 107, superato dalla boxe, che va tanto di moda anche tra le donne, che fa 124 e persino dal ballo, un quarto d´ora di twist o lambada, infatti, consuma 152 calorie. Ma il record spetta al karate, dove si bruciano ben 178 calorie. I valori sono quelli, medi, per una donna di 60 chili. Ma come si recuperano le calorie bruciate nell´attività sportiva? Con una dieta ad hoc, che spesso dipende anche dal tipo di sport.

In generale, comunque, vanno osservate alcune regole d´oro, vediamo quali sono. Mangiare solo se si ha fame, e fino al senso di sazietà, masticate accuratamente e molto a lungo e mai in fretta o quando siete agitati. Fare pasti abbastanza semplici, tenendo conto delle corrette combinazioni alimentari. Consumare una quantità sufficiente di frutta e verdura fresca, soprattutto all´inizio del pasto. Sostituire i carboidrati raffinati con i cereali integrali e preferire, quando è possibile, alimenti coltivati con sistemi biologici e biodinamici.

Per non affaticare l´organismo e per non provocare squilibri (per esempio, tassi di colesterolo elevato) è meglio anche non eccedere nel consumo di carne. Così come è preferibile ridurre o eliminare le sostanze tossiche, fra cui il fumo, l´alcol, i nervicini (caffè, tè nero e altre bevande contenenti caffeina). Importantissimo è poi provvedete a un sufficiente apporto di liquidi, bevendo (anche e soprattutto lontano dai pasti.). Questa è una regola salutare che diventa particolarmente importante in caso di attività fisica, in quanto vi è una maggiore dispersione di liquido attraverso la sudorazione.

Per chi volesse saperne di più è appena partita un´interessante iniziativa promossa dall´Equipe Enervit - Libera Associazione per la ricerca nello sport che da venticinque anni segue la preparazione di atleti e campioni - per diffondere la cultura della corretta alimentazione e integrazione alimentare. Si tratta di un ciclo di corsi organizzati nelle principali città italiane della durata di un giorno e certificati da un attestato di partecipazione rilasciato alla fine della giornata. L´Equipe Enervit Tour (per informazioni 02/86457311) è già iniziato, ma i prossimi appuntamenti sono il 25 marzo a Cagliari e il 22 aprile a Roma. Seguirà un intenso programma di giornate nei mesi di maggio e soprattutto giugno, durante il quale è atteso anche il Fitness Festival, quest´anno alla sua tredicesima edizione (Rimini 14-17 giugno).

I corsi si rivolgono non solo a istruttori di palestre, titolari e personale di negozi di sport, operatori sportivi e studenti di facoltà di scienze motorie, ma anche a coloro che praticano sport a livello amatoriale o semplicemente si attivano per una conoscenza critica della dieta alimentare. A garanzia della completezza e della scientificità dei contenuti, protagonisti del tour sono due docenti d´eccezione: Enrico Arcelli, laureato in medicina, specialista in medicina dello sport, medicina del lavoro, dietologia e presidente dell´Equipe Enervit, e Lorenzo Somenzini, laureto in medicina e specialista in scienza dell´alimentazione.



Tag:


Presente in:

Sport - Sport

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)