Sport - Allenamento



In questa rubrica potrai trovare tutti i consigli per i tuoi allenamenti sportivi.
Gli allenamenti migliori includono sempre gli esercizi base come: squat, stacchi, spinte su panca, trazioni alla sbarra, rematore e affondi. Non serve cercare esotiche soluzioni all´ultima moda, perchè quelli che ti abbiamo proposto, sono più che sufficienti per modellare il tuo corpo. Il tuo compito è quello di assemblarli correttamente, al fine di ottenere un programma di allenamento bilanciato.

Alterna gli esercizi iniziando ogni sessione con quello più impegnativo. Ma, se il tuo obbiettivo è quello di diventare più forte, alterna: se cominci l´allenamento del lunedì con gli squat, dedica l´inizio di quello del venerdì agli stacchi, mentre al mercoledìpotrai concentrarti sulla parte alta del corpo. Ricord però di piazzare squat e stacchi agli estremi del tuo allenamento.

Un´altro consiglio è quello di fare più ripetizioni e meno serie. In base alla scelta del carico, puoi scegliere la combinazione giusta di ripetizioni, che può essere bassa (da 3 a 6 ripetizioni), moderata (da 7 a 10) e alta (da 11 a 15). Prima di iniziare il tuo allenamento, però, devi sapere che il numero di serie da eseguire è inversamente proporzionale a quello delle ripetizione. Cioè, se hai scelto di eseguire 15 ripetizioni per serie, allora 2 serie sono più che sufficienti. Se invece hai optato per 7-10, allora puoi spingerti anche a 3 serie. Ricorda che, un programma di allenamento deve contenere circa 14 serie totali. Non è un numero universale, ma è il ritmo giusto per ottenere buoni risultati.

Prima di aumentare il carico di peso, dovremmo pensare a quale obbiettivo vorremmo raggiungere, se diventare più forti o sviluppare massa. Se sei una persona che in palestra misura i propri progressi misurando il carico, allora, punta ad aumentere i pesi durante l´allenamento. Invece se punti alla massa concentrati sulle ripetizioni, cercando di aumentarle di volta in volta.

Per quanto possa essere perfetto il tuo allenamento, a lungo andare, potrebbe diventare noioso. Per questo motivo è sempre consigliabile modificarlo almeno ogni 4-6 settimane.
Comunque il solo modo per capire quale allenamento funziona bene è portare il sedere in palestra, dare il massimo e aspettare.

Bimbimbici: pedalare felici e sicuri.


Il 7 maggio in tutta Italia la giornata per la mobilità e la sicurezza dei più piccoli. Quest’anno due importanti novità.

Continua

Quando l´arbitro e´ donna


Il primo esperimento in Italia in una partita di dilettanti

Continua

Il lato rosa dello sport


Anche per le donne un abbigliamento sportivo confortevole per una perfetta libertà di movimento, senza rinunciare allo stile.

Continua

Danilo gallinari fan session


Foot Locker e Reebok invitano a incontrare il campione dei New York Knicks.

Continua

Golf in sudafrica


Oltre seicento campi perfetti tra Sun City, George e Durban.

Continua

Ferrara balloons festival


Al Festival internazionale delle mongolfiere equipaggi provenienti da tutto il mondo e palloni aerostatici dalle forme stravaganti.

Continua

Viaggi e risate a ruota libera


Da NatGeo Adventure due rally incredibili: il primo dall’Inghilterra alla Mongolia, il secondo in India per poi arrivare in Nepal.

Continua

Rimini wellness


Torna l´appuntamento con Rimini Wellness, la fiera del benessere, del fitness e dello sport

Continua

Impariamo a remare in palestra.


Da qualche anno è arrivata in Italia una nuova disciplina, che promette un allenamento completo e divertimento sicuro. Si chiama Indoor Rowing e riproduce al coperto lo sport del canottaggio.

Continua

Golfisti: allenarsi d’inverno per lo swing di primavera.


La proposta di Villa Eden Health Club di Parma: training speciale per gli amanti del green.

Continua
«  1  |  2  |  3  | 4 |  5  |  »   Pagine 4 di 5