tagli capelli lunghi 2013 2014

Bellezza - Capelli
Capello lungo: storia o stereotipo?

Capello lungo: storia o stereotipo?
Sarà una questione storica, ma, dobbiamo ammetterlo, da sempre i tagli capelli lunghi sono associati ad un’immagine seduttiva della donna. Da Eva che, con le sue lunghe ciocche dorate ricopriva pudica i suoi seni, a oggi, molte sono le donne che scelgono di portare una chioma fluente e armoniosa con una lunghezza che varia, dalle spalle in giù. Pare che alcuni scienziati abbiano addirittura attribuito ai capelli lunghi un importante ruolo nell’evoluzione umana. La selezione naturale li prediligeva in alcune specie di ominidi in quanto sintomo di buona salute. E che dire di Freud? Secondo la sua teoria psicoanalitica i capelli lunghi erano sintomo del rilascio del Super-Io. Al di là delle curiosità storiche, dobbiamo ammettere che più di una cultura caratterizzi la donna nell’immaginario sessuale prediligendone una rappresentazione con i capelli lunghi.




Le tendenze 2013-2014

Le tendenze 2013-2014
Già questo autunno 2013 rivela alcune tendenze ostinatamente vintage nei tagli capelli lunghi. Tra i richiami al mondo hippie degli anni ’70, le cotonature anni ’80 e le influenze del rock, quello che appare chiaro è la tendenza a guardare nostalgicamente le icone di altri tempi per poi interpretarne le peculiarità. Le tendenze capelli 2014 infatti, prediligono la creatività e la reinterpretazione.

Sono, infatti, sempre più gli accessori, nella loro semplicità, a fare la differenza. Fiocchi a pois, cerchietti di stoffa e larghe fasce anni ’60, corone di fiori a raccogliere le lunghe chiome sulle passerelle delle sfilate di moda. Indiscussa protagonista rimane la frangia, abbinata a capelli sia ricci che lisci, quest’anno, viene portata principalmente lunga e spostata di lato a mo’ di ciuffo. E dopo anni di aggressività, il vintage riporta anche quello stile romantico di epoche passate. I tagli capelli lunghi più in voga sono infatti tutti orientati a chiome cotonate con ricci voluminosi o boccoli morbidi sulle spalle. Dai toni del cioccolato a quelli del miele, il ritorno al capello lungo, dunque, è ufficialmente sancito. Gli stili a primeggiare nel 2014, però, sembrano essere due contrapposti. Uno d’ispirazione collegiale con un tocco di vintage vede righe centrali o comunque laterali, ma ben nette e chiome ordinate con punte morbide. L’altro, vede invece i capelli lunghi scendere spettinati e ondulati, senza una forma ben precisa. Molto natural. Esempi di questi due trends sono Lana Del Rey, famosa interprete musicale, per il primo e Blake Lively, la bionda di Gossip Girl, per il secondo.




Tagli capelli lunghi

Tagli capelli lunghi
Il capello lungo sarà pure un evergreen, ma ovviamente va curato e ben scalato. Nessun gradino per il 2014, promemoria per l’hair stylist di fiducia.


I tagli capelli lunghi prediligono per questa stagione un risultato onde romantiche che incornicino e alleggeriscano il viso, delicatamente. Anche la frangia, che rimane di moda, và scalata. Quest’anno si porta integrata nel resto del look.


Se invece siete fan assolute del liscio, il minimal è il vostro stile. Anche qui poche iniziative con le forbici. Meglio una scalatura che faccia sembrare il tutto omogeneo e che permetta di raccogliere la chioma a coda di cavallo. Pettinatura molto in voga tra le vip di questo periodo.



Tag:


Presente in:

Bellezza - Capelli

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)