Testa a posto in previsione dell’estate

Bellezza - Capelli



La temperature miti e il sole di primavera sono un invito a trascorrere più tempo all’aria aperta. State attente, però. Anche in questa stagione lo smog e gli agenti esterni costituiscono per i capelli una seria minaccia, che ne mette a rischio forza e lucentezza. Occorre dunque che ne abbiate particolare cura, difendendoli con prodotti specifici dai nemici in agguato: sole, vento, umidità, inquinamento, lavaggi troppo frequenti.


La prima mossa è quella di scegliere lo shampoo più adatto: a base di vitamine e ceramidi per i capelli fragili, delicato se i lavaggi sono molto frequenti, lucidante se si trascorrono molte ore in l’ufficio. L’aria riciclata degli ambienti chiusi fa sì che i capelli si sporchino più in fretta e perdano la loro lucentezza naturale. Sunsilk Aqua Minerals rimuove delicatamente le impurità, lasciando i capelli freschi e leggeri più a lungo. Nel risciacquo non utilizzate acqua troppo calda, che rischia di disidratare la fibre capillare. Una bella spazzolata prima di lavarli, poi, vi aiuterà ad eliminare le impurità: i capelli vanno pettinati dalle radici alle punte (a testa in giù) con una spazzola in materiale antistatico.


Anche la scelta del balsamo è importante: oltre a rendere la chioma pettinabile, le dona nuovo vigore e la nutre. Innovazione dei laboratori L’Oréal, la linea di prodotti Elvive Liss-Intense al Nutriléum nutre, ammorbidisce e disciplina i capelli secchi, aridi e ribelli. L’associazione di un agente disciplinante derivato del silicone e dell’olio di Camelina regala un vero e proprio trattamento nutritivo ai capelli, per far ritrovare loro corpo e tenuta. Potete scegliere tra il balsamo riparatore che rafforza dall’interno la materia essenziale dei capelli e la maschera disciplinante che garantisce un effetto anti-crespo a lunga durata senza appesantire i capelli.


I programmi cosmetici mirati vanno poi integrati con una dieta appropriata, da cui dipende anche la salute delle nostre chiome. Queste sono infatti composte da una percentuale di proteine solide, tra cui la cheratina (65-95 per cento) e da acqua, lipidi, pigmenti ed oligoelementi. La nostra alimentazione deve quindi garantirci tutti i nutrienti necessari. Per integrare la cheratina del capello è bene alternare il consumo di carni bianche e rosse e di pesce, da consumare almeno due volte alla settimana. Fondamentali anche le vitamine, da assumere con frutta e verdura fresche ogni giorno, e gli zuccheri, tra i quali sono più salutari ai capelli quelli integrali, contenuti in pane, pasta e tutti i tipi di cereali. Tra i minerali, infine, lo zinco, il magnesio e il rame partecipano al processo di composizione della melanina, proteina che colora il capello.


Una “remise en forme” tutta all’insegna della dolcezza, dunque, che è anche la parola d’ordine delle ultime tendenze in fatto di taglio e colore. In questa primavera il biondo sarà il simbolo di eleganza e raffinatezza, mentre frange lunghe e pettinature raccolte e strutturate o chiome di ricci fluenti saranno armi imbattibili della seduzione femminile.


Tag:


Presente in:

Bellezza - Capelli

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)