Un film per il natale

Cinema - Film
“Io sono con te”

“Io sono con te”

Mancano poche settimane al Natale, e per entrare nella giusta atmosfera, è appena uscito nelle sale italiane , scritto e diretto da Guido Chiesa (il regista di “Lavorare con lentezza” e “Il partigiano Johnny”). Il film è stato presentato all’ultima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma ed è prodotto da Magda Film e Colorado Film in collaborazione con Rai Cinema.




questioni come il nascere, il crescere, l´educare i figli, in una prospettiva squisitamente femminile.

 questioni come il nascere, il crescere, l´educare i figli, in una prospettiva squisitamente femminile.

Girato nei suggestivi scenari della Tunisia, “Io sono con te” è prima di tutto il racconto di una maternità: quella di Maria di Nazareth, dal concepimento fino all’adolescenza di suo figlio Gesù. Il ritratto di una madre e della relazione con il proprio figlio, sostenuta dalla presenza discreta e in fieri di Giuseppe, il patriarca che si fa da parte, rinunciando al primato maschile. Le domande sollevate nel film affrontano Per questo il film può rivolgersi senza esitazioni a credenti e non.








Maria è una ragazza, figlia di pastori, promessa in sposa a Giuseppe, che abita nel vicino villaggio di Nazareth, nella Galilea di duemila anni fa. Educata all´amore e al rispetto dei più piccoli, Maria, con il suo atteggiamento solare e protettivo verso i bambini, suscita l´indignazione del capofamiglia e di quanti sono convinti della necessità di impartire punizioni, disciplina e sottomissione. Dando alla luce suo figlio Gesù, la giovane si troverà ad affrontare scelte decisive...








 


 




Tag:


Presente in:

Cinema - Film

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)