Un nuovo frutto conquista l’italia: il mangostano

Cucina - Dieta



Il mangostano è un frutto antichissimo originario delle Isole della Sonda e dell´Arcipelago delle Molucche ma le migliori piantagioni sono oggi in Thailandia. 


Conosciuto da centinaia di anni e apprezzato per le sue proprietà benefiche, è stato utilizzato tradizionalmente in una molteplicità di modi - infuso, preparato tradizionale, applicazioni topiche - da numerose popolazioni asiatiche. Paesi come Thailandia, India, Malaysia, Vietnam e Filippine, ma anche Australia e Hawaii, usufruiscono infatti dei benefici di questo frutto.




mangostano

mangostano

La notorietà del inizia a diffondersi quando la regina Vittoria dichiarò, assaggiando il frutto, che era il suo favorito (da qui la definizione di “Regina dei frutti”). 


La sua peculiare natura gli ha conferito elevate proprietà supportate dalla pratica legata alla tradizione secolare dei popoli asiatici.


Il frutto è di forma rotonda e ha un intenso colore rosso porpora. Il suo diametro va dai 3.7 ai 7.5 cm.


I primi studi su questo frutto risalgono al 1932; in tempi più recenti i ricercatori riuscirono a isolare gli xantoni, dei quali vennero studiate le proprietà. 


Gli xantoni rappresentano una classe di composti biologicamente attivi. Sono presenti in natura circa 200 tipi e, nel solo mangostano, ne sono stati identificati ben 40. Ma non solo. Nel frutto sono inoltre presenti numerosi altri composti, tra cui catechine, polifenoli, vitamine B1, B2, B6,C, potassio, calcio, ferro, fosforo e fibra (ogni porzione di mangostano contiene fino a 5 grammi di fibra).




Come il mangostano è diventato un fenomeno alimentare? 

Come il mangostano è diventato un fenomeno alimentare? 


Era il 1997 e Joe Morton, co-fondatore di Xango, Llc lavorava nel Sud-est asiatico, quando gli fu fatta assaggiare la Regina dei Frutti. Arruolati i suoi fratelli Gordon e David e il collega Aaron Garrity, il gruppo si propose di saperne di più sul mangostano. Impararono che il frutto è una ricca fonte di fitonutrienti, è un prodotto naturale straordinario.


Oggi Xango e i suoi prodotti di altissima qualità a base di mangostano, come il Succo Xango®, sono un veo fenomeno alimentare e di benessere.


Quasi otto anni fa i fondatori di Xango, Llc hanno costituito la prima azienda per la commercializzazione su scala mondiale di una bevanda di qualità eccellente a base di mangostano, che conserva la freschezza, la dolcezza, il sapore intenso e il colore naturale del frutto.


Xango garantisce eccezionali standard di qualità del prodotto, dalla piantagione alla bottiglia. L’azienda seleziona i mangostani migliori dai principali produttori del sud est asiatico ed è in grado di tracciare il frutto fino al frutteto d’origine.


Il mangostano è tra le fonti più concentrata di xantoni esistente in natura e contiene anche una grande concentrazione di flavonoidi, molecole appartenenti alla classe dei polifenoli. Ogni confezione (da 750ml) di Succo Xango ha solo 30 calorie e contiene 9 grammi di carboidrati totali e 6 grammi di zuccheri.


Il succo Xango è disponibile in bottiglie da 750ml (Xango Juice) o in scatole contenti 30 confezioni da 30ml (Xango Single).


È possibile acquistare i prodotti chiamando il numero 800873689. Informazioni sul sito di Xango Italy (www.xangoitaly.com).








 




Tag:


Presente in:

Cucina - Dieta

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)