Una bici promette di cambiare la vita in palestra.

Sport - Allenamento



Un nuovo attrezzo si fa strada nel mondo dell’indoor cycling, o spinning, il programma di fitness che prevede lezioni che si eseguono su speciali bike e sono cadenzate da un tema musicale. Si tratta della Strobobike, una cardio bike progettata dal guru del settore Rudy Panatta, esperto di biomeccanica, che si è ispirato alle luci stroboscopiche e alle discoteche degli anni ottanta.


Destinata a rivoluzionare il mondo del fitness, propone un metodo innovativo che permette di pedalare monitorando le prestazioni, dopo avere impostato nel computer della bici i dati personali come peso, altezza, età e frequenza cardiaca. A proposito della sua creazione Panatta afferma: “siamo riusciti a realizzarla dopo due anni di studi che ci hanno impegnato per ottenere una sintesi tra attività cardiovascolare realizzabile su una normale bicicletta cardio e l’attività che si può svolgere su una bicicletta stazionaria. Ecco perché siamo convinti che, per le sue caratteristiche innovative, la nostra Strobobike è in grado di dare ai nostri appassionati una pedalata all’insegna del divertimento con una funzionalità ed una tecnologia d’avanguardia”.


Un progetto brevettato permette alla Strobobike, grazie ad una speciale lampada stroboscopia, di proiettare sulla parete con effetti grafici un’immagine disegnata a settori ed impostata da ogni utente il quale, pedalando con diverse velocità , ha la possibilità di monitorare visivamente il risultato del proprio sforzo: la rotazione disordinata del fascio di luce strobo si blocca quanto l’atleta ha raggiunto il numero ottimale di pedalate, in relazione alle proprie caratteristiche ed al carico di lavoro atletico che è in grado di svolgere.


Se utilizzata in palestra, ogni strobobike è collegata inoltre ad un computer che dialoga con quello dell’istruttore, fornendogli i dati, in modo che quest’ultimo possa indicare gli esercizi, mentre ciascun biker abbia la possibilità di graduare lo sforzo controllando sul monitor che il fascio di luce stroboscopia non cominci a ruotare disordinatamente. In questo caso l’istruttore potrà intervenire dalla propria consolle, direttamente sul computer del singolo utente, per impedire sforzi eccessivi o incontrollati.


I risultati che ciascuno può ottenere con la Strobobike variano in funzione del peso, dell’età e dell’intensità dell’allenamento al quale ci si vuole sottoporre. Si otterrà comunque un sicuro dispendio calorico, in perfetta sicurezza e con un controllo scientifico dello stato generale dell’utente.


Le attività di cardiofitness costituiscono un allenamento per migliorare le prestazioni atletiche e l’efficienza cardiorespiratoria. Praticandolo regolarmente è possibile prevenire le patologie a carico dell´apparato cardiovascolare, respiratorio e muscolare (infarto, ipertensione ed ictus cerebrale). Il cardiofitness aiuta ad aumentare la resistenza, a ridurre lo stress, ad abituarsi ad una vita più sana, modellando il corpo, ma rendendolo anche più efficiente.


Tag:


Presente in:

Sport - Allenamento

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)