Una vacanza tra le corti rurali mantovane in cerca di sapori.

Cucina - Eventi



Cresce l’interesse per la vacanza verde, da trascorrere negli agriturismi della nostra penisola, molti dei quali oggi offrono oltre alla tradizionale ospitalità e la genuinità dell’alimentazione, servizi culturali, ricreativi ed interessanti iniziative di intrattenimento, tutti inerenti al tema della campagna.


Secondo i dati racolti dalla Coldiretti, nel 79 per cento delle aziende agricole italiane è possibile acquistare direttamente prodotti anche biologici, in due aziende su tre c’è spazio per attività ricreative e sportive, nel 65 per cento dei casi sono offerti pasti tradizionali e nella metà delle aziende ci si può dedicare ad attività culturali e didattiche o portare con sé gli animali domestici. Il successo della vacanza nel segno del verde è confermata dal numero di turisti che trascorreranno le ferie nelle campagne quest’estate: oltre un milione e quattrocentomila tra italiani e stranieri, soprattutto giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni, che scelgono la vacanza in agriturismo per la qualità ambientale ed enogastronomica che consente la visita di territori poco conosciuti e meno turistici e il consumo di piatti tipici e cibi genuini. Ad accrescere l’interesse della vacanza verde nelle giovani coppie con figli sono anche i desideri espressi dai più piccoli i quali preferiscono il soggiorno in campagna a quello in montagna, anche se la villeggiatura al mare rimane sempre la più apprezzata.


In un momento di riscoperta delle tematiche legate al ritorno alle tradizioni agroalimentari più autentiche, il settore agrituristico del mantovano, ha dato vita ad un progetto con uno scopo ben preciso, che va oltre i servizi di alloggio e di ristorazione: l’educazione al gusto. È stata quindi creata una rete di aziende che curino l’aspetto dell’educazione al cibo in quanto patrimonio culturale del territorio. Le Fattorie del Gusto mantovane organizzano così corsi di cucina, laboratori di analisi sensoriale, degustazioni guidate e comparate, serate conviviali a tema, colazioni e merende contadine. In tal modo si propongono ai loro visitatori come luoghi di riscoperta delle tradizioni enogastronomiche, della maestria contadina e della memoria della famiglia rurale. I partecipanti alle attività hanno la possibilità di essere accolti in una atmosfera familiare ed imparare, attraverso l’esperienza diretta, a riconoscere i sapori dei prodotti tradizionali, ad apprendere le tecniche e i segreti dell’arte norcina, della conservazione della frutta, della preparazione delle confetture, della trasformazione della farina, della produzione del pane, dell’utilizzo dei prodotti stagionali in cucina; il tutto in un contesto di valorizzazione della cultura rurale nei suoi molteplici aspetti.


Per fare conoscere meglio a chi le volesse visitare le fattorie che hanno dato vita a tale iniziativa, è stata da poco creata anche una guida, che raccoglie i recapiti delle aziende mantovane, descrivendone i servizi, le attività e i programmi per l’anno in corso.


Ballarini, marchio storico legato alla produzione dei casalinghi e degli strumenti di cottura antiaderente,all’interno delle attività del suo Circolo della Qualità, affianca le Fattorie del Gusto per promuovere le loro attività, collaborando fattivamente con la sua esperienza e con la sua storia di produzione, prima artigianale e poi industriale, profondamente radicata nel territorio in ogni suo aspetto.


A chi volesse scegliere la vacanza in agriturismo, internet offre la possibilità di orientarsi e conoscere le aziende agricole che in Italia offrono accoglienza ed altri servizi. Sul sito www.terranostra.it, con la “ricerca avanzata” è possibile selezionare molti agriturismi sparsi su tutto il territorio nazionale a seconda dei propri gusti e delle diverse esigenze, mentre il portale www.agriturismi.it dispone di un database di 6.000 aziende e fornisce informazioni sui servizi offerti da caiscuna.


Tag:


Presente in:

Cucina - Eventi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)