Vacanze: come farle a misura di bambini

Viaggi - Viaggi per bambini



Finalmente le ferie! Si parte. Mamma e papa´ che vedono finalmente di fronte a loro qualche settimana di pace, tranquillita´ e riposo. E figli invece che sognano avventure da Indiana Jones. Due desideri a prima vista inconciliabili. Col risultato che spesso le vacanze per i nostri bambini si traducono in noiosi pomeriggi passati davanti alla televisione o con i soliti giochi.



E invece le vacanze, soprattutto se si hanno bambini piccoli, dovrebbe essere costruite anche a misura dei loro desideri. Il consiglio degli esperti e´ proprio quello di costruire il tempo libero dei nostri figli. Un bambino, in media, durante le vacanze ha quattro ore di tempo libero al giorno. Ed in questo tempo e´ necessario che abbia un frequentazione corretta con cinque aree di attivita´, come consiglia la Societa´ Italiana di Pediatria: l´attivita´ fisico-sportiva, l´area della socializzazione, l´area del self (lasciare il bambino da solo), l´area del non-self (accesso all´informazione: televisione, libri, giornali, computer e altro) e l´area del gioco puro. E´ importante che nell´arco di una settimana siano sviluppate tutte queste attivita´.



In definitiva in vacanza bisogna cercare di non assillare troppo i bambini, per cui questo periodo rappresenta un´importante valvola di sfogo e di apprendimento. I pediatri consigliano di lasciare loro, sempre con buon senso, qualche piccola trasgressione, capace pero´ di sviluppare la loro curiosita´; E voi che ne pensate? Pensate che i bambini vadano lasciati piu´ liberi d´estate? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.




Tag:


Presente in:

Viaggi - Viaggi per bambini

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)