Vela: al via la coppa america

Sport - Sport



Ogni quattro anni gli italiani cessano di essere semplicemente un popolo di santi ed eroi e diventano, come e´ giusto che sia per una nazione che ha 7600 chilometri di coste, un popolo di navigatori. Questo avviene grazie alla Coppa America di vela, il piu´ antico trofeo sportivo del mondo, che quest´anno prende il via ad Auckland, nelle acque neozelandesi, il 18 ottobre prossimo con la disputa della Louis Vuitton Cup, la gara tra i 13 pretendenti al ruolo di sfidante ufficiale contro il detentore della coppa, i neozelandesi del New Zealand Yacht Squadron.

A dire il vero la passione per la vela sportiva in Italia e´ cosa recente e data 1983, anno successivo alla vittoria ai mondiali spagnoli di calcio e anno della prima storica partecipazione italiana alla Coppa America con la mitica Azzurra di Cino Ricci. Poi ci fu l´impresa del Moro di Venezia di Raul Gardini nel 1993, quando la vela italiana arrivo´ persino alla sfida finale (persa per 4 a 1 contro America 3), ed oggi a difendere i colori italiani ci sara´ la Luna Rossa di Pinuccia Prada.

Affascinante come la gara e´ anche la storia della Coppa America, nata come Coppa delle 100 Ghinee nel 1851. In quell´anno lo Yacht Club newyorchese costrui´ la goletta America e la mando´ oltreoceano a sfidare i cugini inglesi del Royal Yacht Squadron. Altri tempi rispetto alle iper tecnologie messe in campo oggi, con barche al carbonio e derive mobili, impianti satellitari e gestione delle vele al computer. America vinse e porto´ la coppa negli Stati Uniti dove vi rimase per ben altrettante 26 edizioni fino a che, nel 1987, gli australiani la vinsero per la prima volta dopo 130 anni di dominio a stelle e strisce. L´ultima edizione, nel 1995, ha visto la vittoria dei neozelandesi che oggi ripropongono la sfida, come vuole tradizione, nelle loro acque. L´hanno accettata in 13, da otto nazioni, che si sfideranno da ottobre a gennaio (fase finale a partire dal 25 gennaio 2000) per la Louis Vuitton Cup. Da qui uscira´ lo sfidante ufficiale che scendera´ in acqua il 19 febbraio per le nove regate (chi arriva per primo a cinque vittorie sara´ il vincitore) che designeranno il nuovo equipaggio campione della sfida velistica piu´ importante al mondo. Per seguirla live, niente di meglio che Internet, soprattutto dai siti ufficiali dei team e delle coppe (vedi elenco qui sotto). E a voi, la vela sportiva affascina? Rispondete al nostro sondaggio o dateci un parere in message board.


Tag:


Presente in:

Sport - Sport

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)