Vintage style, un tuffo nel passato per una tendenza trasversale.

Moda - Scuola di moda



Giunto alla terza edizione, 13 e 14 ottobre si terrà, presso i padiglioni fieristici della città di Forlì, il salone mercato VINTAGE! La moda che vive due volte, che vede quest’anno il diversificarsi e l’ampliarsi dei prodotti trattati, al fine di confermare il successo ottenuto nelle edizioni precedenti e, soprattutto, di soddisfare ogni tipo di pubblico appassionato dell’epoca vintage.


Gli spettatori potranno dunque visitare il salone mercato suddiviso in differenti aree tematiche. Vintage fashion, che propone abbigliamento, accessori, gioielli. È l’area dedicata ai collezionisti, ai cool hunter, ai buyers, ma anche ai giovani fashion victims e a tutti coloro che amano la moda o vogliono inventarla traendo ispirazione dal passato.


Vintage fornitures, dedicata a modernariato, oggettistica, collezionismo. Per gli appassionati del design e per chi cerca un pezzo esclusivo e originale per la propria abitazione o per un’idea regalo…ma anche per coloro che desiderano fare un tuffo nel passato!


Vintage comics, con fumetti vintage, riviste d’epoca, tavole originali, poster. Questa è un’area senza età. Collezionisti e giovani ragazzi vengono accomunati dalla passione per le strip, i supereroi, le bande dessinèe rare e d’epoca.


Vintage disco, che offre al pubblico dischi in vinile, oggettistica da collezione, strumenti d’epoca. Già presente nelle scorse edizioni, questa categoria merceologica ha riscosso notevole successo da parte del pubblico, tanto che l’offerta non riusciva a soddisfare la domanda. Si è dunque deciso di dare più spazio al settore musicale, anche perché nella memoria collettiva è proprio la musica che ha differenziato le epoche vintage.


Grande novità di questa edizione sarà però il First Vintage Fashion Contest: primo concorso dedicato agli studenti delle scuole superiori e delle università che offre la possibilità di reinterpretare liberamente un capo d’epoca o inventarne uno nuovo utilizzando materiali vintage. I partecipanti saranno valutati da una giuria specializzata, presieduta dal Sig. Angelo Caroli, titolare di A.N.G.E.L.O. (il bando di concorso è disponibile sul sito della fiera alla voce “eventi collaterali”).


A cura di A.N.G.E.L.O. sarà anche la mostra presente all’interno del salone: un excursus storico attraverso gli abiti di alta moda. Chanel, Pucci, Dior, Schuberth, Hermes. Non sono solo nomi di grandi stilisti, bensì tappe importanti degli anni tra i Trenta e i Settanta. Le linee degli abiti, le stoffe usate, i colori hanno creato epoche in cui i mutamenti sociali si sono alternati rapidamente. Attraverso gli stili delle varie epoche si possono comprendere sia le tendenze dei diversi periodi ma anche le abitudini di quegli stessi periodi. Abiti da sera indossati da donne facoltose all’opera, i tailleur pantalone per le prime donne in carriera, le gonne che si accorciano simbolo dell’emancipazione femminile, i completi da viaggio per le villeggiature: questo e molto altro espresso attraverso un percorso composto da capi meravigliosi, alcuni unici.


Altra novità 2007 il settore Arte&Vintage: artisti emergenti provenienti da tutte Italia esporranno le proprie tele raffiguranti personaggi e icone dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta; saranno presenti anche scultori che creano opere moderne con materiale d’epoca di recupero.


VINTAGE! La moda che vive due volte


13 e 14 ottobre 2007, Padiglioni fieristici della città di Forlì (FC)


Orari: sabato 13 ottobre: 9-23; domenica 14 ottobre: 9-20


Tag:


Presente in:

Moda - Scuola di moda

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)