Voglio il bob!

Moda - Accessori



Il “bob” corrisponde all’italiano “caschetto”, cioè alla tendenza per i capelli più glamour per la primavera e l’estate.

Si può scegliere il cropped bob, un taglio estremo, corto quasi a sfiorare la mandibola, che si adatta a visi minuti o dai tratti delicati e richiede una frangia cortissima (lo hanno scelto ad esempio Katie Holmes, Agyness Deyn e la cantante Arisa) oppure il pixie bob, decisamente più corto e più sfilato, magnificamente interpretato dalla spice Victoria Beckham.



Sicuramente questo tipo di taglio si adatta maggiormente ai capelli scuri… chi di noi non si sente un po’ Audrey Hepburn in Vacanze Romane o Audrey Tautou ne Il Fantastico mondo di Amélie? Ma anche le bionde possono osare questo look senza timore!

In realtà il caschetto non è la sola tendenza di questa stagione. Si segnala infatti un ritorno alle acconciature retrò che ricordano le dive del muto e quelle dei telefoni bianchi. Riga da una parte e morbide onde super artificiali, con chiome lucidissime, stile Greta Garbo, ma anche decisi chignon sulla nuca: i capelli tirati indietro vanno moltissimo, specialmente in versione casual e poco costruita.



Insomma abbiamo l’occasione per cambiare decisamente look ma anche la possibilità di rimediare con eleganza ad un taglio che proprio non ci soddisfa.

Se siete ancora incerte sul da farsi, vi suggeriamo di navigare nel sito www.hairfinder.com, continuamente aggiornato, dove potrete trovare tutte le informazioni su capelli, stili e acconciature alla moda.

Questo sito fornisce anche un servizio a pagamento (14,95 euro per un mese) per provare su una propria fotografia migliaia di tagli, acconciature e colori; una volta scelta la pettinatura che più si adatta ai vostri lineamenti e al vostro stile, potrete stampare l’immagine e recarvi dal parrucchiere con una certa sicurezza.










Tag:


Presente in:

Moda - Accessori

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)