Volontariato: viaggiare solidali.

Viaggi - Attualità



Girare il mondo aiutando gli altri. Un’opportunità offerta ai giovani dal mondo del volontariato, che soprattutto d’estate lancia iniziative interessanti in paesi europei e non, rivolte a chi vuole scoprire nuove culture e nuove realtà, dando una mano a chi ne ha più bisogno. Ecco le più recenti, che si terranno quest’estate, segnalate da Eurocultura, un’associazione culturale vicentina, attiva nel campo della mobilità internazionale, stage, scambi internazionali e volontariato all’estero (e-mail: muoversi@eurocultura.it).



Partiamo dai vicini Balcani. Qui, l’associazione Sprofondo-Imperia organizza un campo in Kosovo in programma in agosto. Si può partecipare per 15 o 30 giorni per attività ludico-educative con bambini e giovani in villaggi albanesi ed in villaggi serbi (info: 0183/765140; campokosovo@yahoo.it). Un salto oltreoceano ed eccoci in Sudamerica, precisamente in Bolivia, dove l´associazione GruppoYoda di Bologna organizza un intercampo di volontariato dal 5 al 26 settembre. Si entrerà in contatto col mondo dei NATs, il movimento dei bambini e adolescenti lavoratori che lotta per la tutela e la valorizzazione critica del lavoro minorile in condizioni degne (info: 320/1580018; info@gruppoyoda.org; termine ultimo d’iscrizione 10 luglio).



Scambi con alcuni paesi europei sono invece promossi dall’associazione romana Afsa, e precisamente in Portogallo (20-30 luglio e 1-8 ottobre), Armenia (11-16 luglio), Spagna (18-30 luglio), Turchia (25 luglio-3 agosto), Paesi Bassi (14-27 agosto), Germania (5-15 agosto) e Polonia (date da definire). Per informazioni e dettagli contattare Cuca o Alessio allo 06/5370332 o inviare un e-mail a agi@afsai.it. Per i campi di lavoro l’Associazione Amici di Lazzaro di Torino ne propone uno a Timisoara (Romania) dal 31 luglio al 13 agosto dal costo di 250 euro per vitto, alloggio e viaggio con partenza da Milano-Sesto S.Giovanni (info: 340/4817498; amicidilazzaroweb@yahoo.it), mentre l’Associazione Lunaria ne ha i programma diversi tra Grecia, Germania, Paesi Bassi e Giappone, con quota di iscrizione di 120 euro e rimborso del 70% delle spese di viaggio (info: 06/8841880; lunaria@lunaria.org).



Esistono poi anche organizzazioni internazionali che permettono l’iscrizione alle loro iniziative anche a ragazzi italiani. Si tratta dell’associazione francese Apare-Gec che cerca volontari per un campo in Scozia dal 31 luglio al 15 agosto 2004 per attività eco-ambientaliste (info: 0033-(0)4-90-855115; gec@apare-gec.org; www.apare-gec.org/apare_fr/actetr.htm) e l’associazione ateniese Youth Camp organizza in Grecia numerosi campi su temi ambientali, sociali, culturali, archeologici e di ristrutturazione (info: 0030-210-5610728; info@youthcamp.gr; www.youthcamp.gr).


Tag:


Presente in:

Viaggi - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)