We love you, colin!

Cultura - Attualità



Oxfam lavora con le comunità locali - a fianco delle reti e delle organizzazioni - per uno sviluppo sostenibile, anche in condizioni di emergenza, e per promuovere campagne di sensibilizzazione in tutto il mondo.

Recentemente Colin Firth, che è sposato con la documentarista e produttrice italiana Livia Giuggioli, è intervenuto a Roma per sostenere l’attività di Ucodep, una ONG (Organizzazione Non Governativa) attiva nella promozione di un´economia solidale e di una società aperta e interculturale. L’attore inglese ha ricordato che Berlusconi deve assumersi l’impegno di far mantenere la promessa fatta dagli Otto Grandi nel 2005 al primo G8 dello Sviluppo in Gran Bretagna, cioè quella di aumentare entro il 2010 di 50 miliardi di dollari l´anno la quantità di aiuti allo sviluppo e di destinarne la metà all´Africa per assicurare a tutti l´accesso le cure contro l´Aids.


«Berlusconi è l´unico leader ancora al potere degli otto che firmarono di proprio pugno l´impegno ed ha pertanto una grande opportunità; il G8 italiano è l’ultima possibilità di mantenere la promessa fatta nel 2005: l´alternativa sarebbe catastrofica. Infatti, se non ci fosse un´inversione di rotta negli stanziamenti entro il 2009, si aprirebbe una voragine di 30 miliardi di dollari equivalente a 5 milioni di vite perse. Solo con la quota italiana in Africa non morirebbe più nessuno di Aids», invita a riflettere il testimonial di Oxfam, e aggiunge: «L´Africa va considerata una grande opportunità e non si può accettare la scusa di chi dice che “i soldi non ci sono” per via della crisi finanziaria che ha messo in ginocchio i mercati tutto il mondo. La crisi semmai ci ha insegnato che siamo tutti più legati e che non possiamo sopravvivere da soli».

Sarà per l’aria da bravo ragazzo, sarà per i tanti ruoli da ingenuo e romantico che ha ricoperto in film di grande successo, ma davvero Colin Firth convince come testimonial di solidarietà. We love you, Colin!






Tag:


Presente in:

Cultura - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)