Wii sotto accusa?

Tecnologia - Attualità



La sua particolarità consiste nel Wii Remote (o Wiimote), l´innovativo telecomando che ha reso immediato ed enorme il suo successo, sorpassando console ben più potenti come la Sony Playstation 3 e la Xbox 360 di Microsoft.



A luglio 2007 i pezzi venduti avevano già toccato quota 9 milioni, 100.000 unità in più rispetto alla Xbox 360 e svariati milioni in più rispetto alla Playstation 3; a tutt’oggi questo trend non sembra dimunuire, visto che nel corso del 2008 sono state vendute in Europa oltre 8 milioni di console Nintendo Wii, con un incremento del 58% rispetto all´anno precedente..



L´obiettivo della Wii non è mai stato quello di entrare in competizione con Sony o Microsoft ma quello di creare una piattaforma di gioco semplice, silenziosa ed economica. I giochi sono ottimizzati per l´utilizzo con il Wiimote e tutto punta alla giocabilità e al divertimento piuttosto che alla grafica. Il primo gioco allegato alla confezione è Wii Sports che sfrutta al massimo il controller con il tennis, il golf, la boxe e così via.



Wiimote, il controller della Nintendo Wii chiamato anche Telecomando Wii, free hand controller o Wi Remote, utilizza un approccio differente da quello tradizionale, nel tentativo di risultare interessante per un pubblico più vasto. Ha la forma di un comune telecomando da televisione e viene tenuto in una sola mano.



Il controller rappresenta la vera novità rispetto agli ultimi venti anni di design di console: i led a infrarossi incorporati nelle estremità della Wii Sensor Bar, la  barra sensore da porre sopra o sotto la televisione, permettono al controller di percepire il puntamento verso lo schermo mentre altri sensori nello stesso controller gli permettono di percepire l´inclinazione e la rotazione.



I giocatori possono quindi mimare delle azioni e sentirle attraverso la vibrazione anziché che premere semplicemente dei pulsanti. Si mimano azioni come pescare, suonare la batteria, dirigere un´orchestra, sparare, combattere ecc. La comunicazione tra controller e console Wii utilizza la tecnologia Bluetooth.



Una storia di successo se non fosse per quei “piccoli” incidenti domestici provocati dalla rottura del laccio che stringe il Wiimote al polso del giocatore, con conseguente lancio involontario del telecomando e rottura di televisori, finestre e  piccole ferite alle persone.



Gli incidenti si sono verificati subito dopo il lancio della console e la Nintendo è intervenuta con la sostituzione dei lacci con una versione più resistente e con l’invio di un´e-mail a tutti i giocatori registrati per chiedere di usare il telecomando con attenzione, illustrando alcune condizioni di sicurezza.



Una signora di Littleton, nel Colorado, ha fatto addirittura causa alla Nintendo per 5 milioni di dollari. Nonostante la casa produttrice abbia sostituito per ben due volte i lacci, la situazione non è migliorata e ciò ha fatto sì che molti altri appassionati della console – in un apposito sito - si scambino informazioni e si raccontino i danni causati a cose e persone dal lancio di un Wii Remote.



Tag:


Presente in:

Tecnologia - Attualità

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)