Will you be my valentine?

Società - Donna



una ricorrenza ispirata al messaggio d´amore diffuso dall´opera di San Valentino.





Vi ricordate quando Charlie Brown sperava di ricevere una “valentina” dalla ragazzina dai capelli rossi, tuttora evocata come simbolo di qualcosa che si vuole con tutto il cuore ma che non si può raggiungere?




Una “valentina” è un semplice biglietto in cui si chiede alla persona amata “vuoi essere il mio valentino/a?”… L’originario, tenero significato.di questa festa negli ultimi tempi è stato stemperato e spesso messo in ombra dalla consueta spasmodica ricerca di profitto, e allora spazio ai tradizionali gioielli, fiori, cene romantiche…



Oppure alle idee nuove, come quella proposta da Angélique DeVil che nel suo showroom di Milano mette a disposizione la “Valentine’s Wish List”, cioè un elenco di desideri femminili (lingerie, accessori, oli profumati…) che sarà recapitato alla persona del cuore… un po’ come una lista nozze, dalla quale che l’innamorato si divertirà a scegliere le proposte che più catturano il suo immaginario. O come l’esclusiva di Apple, un iPod nano tutto speciale, rosso come la passione, sul quale fare incidere una frase personale.



Ma se volete essere davvero originali, basterà prendere per mano il vostro lui o lei e scambiarsi un tenero ti amo.



Tag:


Presente in:

Società - Donna

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)